Settimane di formazione nella fase2 del Covid19

L’Arsenale della Pace è da sempre una casa di giovani e per i giovani. 

L’estate 2021 sarà ancora un’estate particolare, diversa da quella degli ultimi anni.
Nel rispetto delle norme di sicurezza disposte per la pandemia, riusciamo ad accogliere solo giovani maggiorenni, singoli o in piccoli gruppi di amici, desiderosi di condividere per qualche giorno la vita della nostra Fraternità.

Non saranno campi strutturati come quelli degli anni scorsi, ma esperienze di vita quotidiana, nel segno della semplicità, del servizio, del confronto e della preghiera.

Come abbiamo sperimentato tante volte nella nostra vita, un problema iniziale può diventare un’opportunità per crescere e andare ancora più in profondità.


Speriamo di tornare presto alla normalità post Covid-19 in cui la Fraternità del Sermig propone loro esperienze di servizio e formazione per aiutare i giovani a scoprire il senso della vita. Sono cammini, da vivere in gruppo o singolarmente (maggiorenni), che si snodano attraverso laboratori di manualità (selezione e preparazioni carichi umanitari, falegnameria, riordino e pulizia degli spazi comuni, aiuto in cucina, doposcuola per bambini del quartiere, giardinaggio…), laboratori di approfondimento, confronto e dialogo, e momenti di spiritualità (ricerca delle motivazioni alla fede, esperienza di silenzio, riscoperta della preghiera liturgica, approfondimento della Scrittura).

La maggior parte delle esperienze che proponiamo sono aperte a giovani maggiorenni e a ragazzi che hanno frequentato almeno il primo anno delle superiori accompagnati da responsabili maggiorenni. Durante l’anno vengono organizzati momenti specifici per famiglie e per ragazzi che frequentano le scuole medie.

Queste esperienze si svolgono soprattutto nei periodi forti dell’anno (Triduo Pasquale, estate, periodo natalizio), secondo il calendario pubblicato. E’ possibile concordare altri periodi dell’anno, soprattutto per esperienze personali e di piccoli gruppi. 

 

Per informazioni e prenotazioni telefonare all’Arsenale della Pace (011 4368566) chiedendo di Cristiana Capitani o di Elena Gervasoni oppure scrivere all’indirizzo email giovani@sermig.org

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok