Polo educativo del dialogo

OPEN DAY

NIDO DEL DIALOGO e SCUOLA DELL’INFANZIA
“ARSENALE DELLA PACE”


VENERDI’ 15 gennaio - ore 17.00 / 19.00

SABATO  16 gennaio - ore 10.00 / 12.00

MARTEDI’ 19 gennaio - ore 17.30 / 19.00

GIOVEDI’  21 gennaio - ore 17.30 / 19.00


Si riceve solo su appuntamento, telefonando allo:  011/19741757
 


Giochiamo alla Pace

“I nostri bambini giocano insieme.

Non fanno più differenza tra nazioni, religioni e colori.

La loro diversità è diventata ricchezza.

Sperimentano l’amicizia, il volersi bene senza condizioni,

che la Pace è possibile.

Non giocano più alla guerra, giocano alla Pace.

Bimbi nuovi speranza di un tempo nuovo.”

Ernesto Olivero

 

Il Sermig in varie città del mondo incontra e ascolta ogni giorno migliaia di persone. In questo Arsenale di Pace dove ognuno può incontrare il silenzio, la giustizia, non abita la parola odio, non abita la parola nemico, non abita la parola mio. Qui le differenze sono una ricchezza, e tutti lavorano insieme per la pace.

Siamo a Borgo Dora - Porta Palazzo, quartiere ricco di differenze e contraddizioni, da sempre interessato da flussi migratori. Dagli anni sessanta il Sermig vive la solidarietà e incontra i giovani cercando insieme le vie della convivenza. Le attività con i bambini e i ragazzi dell’Arsenale della Piazza, progetto di volontariato dedito al sostegno dei più giovani, ci hanno portato a conoscere da vicino il tessuto sociale di Porta Palazzo, uno dei più complessi della città di Torino. Esso appartiene al centro storico ed è connotato come “quartiere popolare” con una forte identità ed un forte senso di appartenenza. In questi ultimi anni il quartiere ha subito profonde trasformazioni sociali, rendendo delicate e fragili le relazioni sociali. Ciò nonostante è un’area percepita in modo unitario grazie ad un fenomeno di fondamentale importanza cittadina: il mercato di Piazza della Repubblica. Il mercato è lo specchio dei mutamenti sociali, tratteggia l’evoluzione della storia dell’uomo. La piazza del mercato di Torino è stata sempre luogo di incontro, confronto e scambio anche e soprattutto di culture.

Abbiamo scelto di lavorare per la convivenza partendo dai più piccoli. A questa si aggiunge l’idea di un servizio che non solo accompagni la crescita dei bambini e delle bambine ma che accompagni e sostenga le loro famiglie. 

È nato così il progetto del Polo Educativo, in collaborazione con Liberitutti scs e in convenzione con la Città di Torino . 

Compiendo i primi passi all’inizio del 2010, la struttura nasce all’interno dell’ex Arsenale militare oggi trasformato in Arsenale della Pace e ospita tre servizi educativi che accolgono bambini e bambine di fascia d’età compresa tra i 0-6 anni: nido d’infanzia, scuola d’infanzia e baby parking.

In un Polo dove le storie, le lingue parlate, le età differenti sono tante, l’incontro genera ricchezza reciproca. In quest’ottica il servizio cerca di sostenere la genitorialità , intesa anche come Rete-Confronto-Condivisione , in modo attivo, promuovendo iniziative che coinvolgano adulti e minori. Tanti sono i percorsi individuali e collettivi pensati e realizzati grazie alla competenza e all’impegno di chi lavora per sostenere le famiglie offrendo loro opportunità di crescita. 

Il Polo si propone di essere una porta aperta su nuovi sguardi, un luogo di accoglienza e di idee, un terreno fertile di crescita collettiva.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok