Sostieni l'Arsenale della Speranza

AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS
(settembre 2020)

difesapopolo.it
Coronavirus in Brasile: p. Bernardi (Arsenale Sermig San Paolo), “la nostra quarantena con il popolo di strada”


agensir.it
Coronavirus in Brasile: p. Bernardi (Arsenale Sermig San Paolo), “la nostra quarantena con il popolo di strada”


agensir.it
Coronavirus in Brasile: p. Bernardi (Arsenale Sermig San Paolo), “nessun ospite è stato contagiato. Ma i poveri non sanno più che fare, aumentano le richieste”



     


     


Il 23 marzo 2020, l’Arsenale della Speranza di San Paolo ha fatto la scelta di trasformarsi in una grande quarantena (24 ore al giorno, 7 giorni su 7) per permettere ai 1.200 ospiti – conosciuti come il “popolo della strada” – di seguire anche loro la preziosa raccomandazione di rimanere in casa.

L’Arsenale, pur grande, si è dovuto reinventare, trasformare, cambiare ritmo per permette a centinaia di uomini – che normalmente passano la giornata come “nomadi urbani” – di stabilirsi in un posto, mangiare, dormire, prendersi cura dell’igiene personale e di tante altre questioni ora divenute di fondamentale importanza. Solo a titolo di esempio, durante la quarantena sono stati preparati e serviti circa 200 mila pasti (tra colazioni, pranzi e cene).  

Il 29 giugno, dopo 96 giorni di lockdown l’Arsenale della Speranza ha riaperto le porte, anche per accogliere nuove persone in questo periodo in cui nell’emisfero sud è inverno.  

Consapevoli che il capitolo pandemia in Brasile è tutt'altro che terminato, stiamo cercando di affrontare questa nuova fase nel migliore dei modi in accordo con le misure di prevenzione e protezione dal contagio da COVID-19.

Tutto ciò ha ovviamente un grande costo. Per questo, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!

Sostieni l'accoglienza all'Arsenale della Speranza:
c/c intestato Associazione SERMIG RE.TE. PER LO SVILUPPO ONLUS
IBAN        IT29P0306909606100000001481
Causale Arsenale della Speranza - Emergenza COVID-19


Offerta deducibile o detraibile


     





Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok