Sermig

Rovistando nella musica on line

Chip Taylor - Hold her

Lui l’ho messo da poco, ma questa voce è straordinaria. Basta quella e il resto è tappezzeria, anche se bella.
Chitarrina che zampetta intorno, pianetto elettrico che si insinua a poco a poco e poi esplode – insomma quasi – nello strumentale d’ordinanza, con poche note sapienti e tanta poesia.
Da lì in poi poteva lasciar perdere, era già perfetta così. Ma comunque non sfigura, la voce di Chip merita sempre.
Notturna.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Chip

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.