Sermig

Rovistando nella musica on line

Brent Cobb - Ain't A Road Too Long

Brano che parte in sordina, con una voce gnogna che non mi sconfinfera, ma che mi riesce accettabile appena la canzone decolla, in particolare nel ritornello, dove esce il rock crudo, anche se non troppo hard.
L’elettrica che sfarfalla contribuisce a rendere sodo il tutto, complice anche una sezione ritmica che ci dà il giusto.
Finale in crescendo, pugni chiusi sotto il palco.
Rokko e i suoi fratelli.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Cobb

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.