Sermig

Rovistando nella musica on line

Lucio Battisti - Il mio canto libero

“Ascoltare Battisti è come attraversare la Galleria degli Uffizi” dice un commento del signor Fusillo sotto questo video.
L’emozione che mi prende nel riascoltare tutta questa canzone – tutta, non solo la sua parte più nota – mi fa dare ragione al signor Fusillo.
Delicata, non convenzionale, fortemente emotiva… Tutto vero, ma non basta, ognuno di noi “diversamente giovane” si porta il suo ricordo.
Nei secoli dei secoli.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Lucio

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.