Sermig

Le foto del Concerto di fine anno Accademico 2011 - 2012

Venerdì 25 maggio: gli allievi diretti dagli insegnanti si sono esibiti nel Concerto di fine anno Accademico 2011/2012 del Laboratorio del Suono.

Immaginate tanti bambini e ragazzi ascoltarsi tra di loro, tutti in silenzio, pronti a trasmettere l’emozione del bello uniti dal suono della musica, un’utopia? Tra le pacifiche mura dell’arsenale,nei pressi dell’auditorium solo l’impegno costante di tante persone che il 25 maggio a conclusione di un laborioso anno si sono radunate con l’intento di tradurre le caratteristiche del sermig nel linguaggio della musica. I quasi 200 allievi del Laboratorio del Suono infatti con strofe, scale pentatoniche e chiavi di sol hanno dimostrato ai grandi ,durante il concerto di fine anno accademico, che la musica crea rapporti interpersonali che si prolungano oltre i tempi delle prove e delle esecuzioni, creando comunione tra le persone, riuscendo attraverso il suono a trasmettere sentimenti alla gente.


Non si ha paura di sbagliare il pezzo musicale, perché l’importante non è l’esecuzione perfetta ma l’emozione, così tra A. Vivaldi e J. Lennon, l’orchestra Giovanile del Laboratorio del Suono e il coro dell’Arsenale della pace diretti dal maestro Mauro Tabasso hanno voluto anche ricordare i tanti profughi e le vittime del mare suonando My heart will go on accompagnati dalla voce solista di Serena Branducci. La musica supera ogni barriera e arriva dritta al cuore: quella sera giovani e giovanissimi sono riusciti a raggiungere l’anima di chi li ha ascoltati.

Federica Navone

E' a disposizione presso la segreteria del Laboratorio del Suono il DVD della serata.

View this photo set on Flickr foto: Max Ferrero (Gruppo Fotografico Cedas)


View this photo set on Flickr foto: Pierlorenzo Marletto (Gruppo Fotografico Cedas)


View this photo set on Flickr foto: Pietro Abrignani (Gruppo Fotografico Cedas)


View this photo set on Flickr foto: Renata Busettini (Gruppo Fotografico Cedas)