Sermig

Controcorrente

di Domenico Agasso Jr - Lo stile di chi crede in Cristo è la misericordia.
È l'amore per il proprio nemico. Certo, non è facile, ma rende felici. Papa Francesco lo afferma durante la messa mattutina del 13 settembre nella cappella della Casa Santa Marta. Il Pontefice – come riporta Vatican News – incoraggia a seguire la logica del cristiano, che è quella della «follia della croce».

Il Vescovo di Roma sottolinea che i cristiani non cercano «lo spirito del mondo»: essere «cristiano non è facile» – riconosce – ma rende «felici ». Il percorso che indica il Signore è quello della «misericordia» e «della pace interiore». Ecco che il papa ribadisce i tratti fondamentali dello «stile cristiano», ricordando che Dio spiega come dovrebbe essere «la vita di un discepolo », attraverso, per esempio, le Beatitudini o le opere di misericordia.

Francesco si concentra su «quattro dettagli per vivere la vita cristiana»: «amate i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi trattano male». Jorge Mario Bergoglio rimarca che i cristiani non dovrebbero mai entrare «nel chiacchiericcio» o «nella logica degli insulti», che genera solo la «guerra», ma sono chiamati a trovare sempre il tempo di «pregare per le persone fastidiose».

Riflette il Pontefice: «Questo è lo stile cristiano, questo è il modo di vivere cristiano. Ma se io non faccio queste quattro cose? Amare i nemici, fare del bene a quelli che mi odiano, benedire coloro che mi maledicono, e pregare per coloro che mi trattano male, non sono cristiano? Sì, sei cristiano perché hai ricevuto il battesimo, ma non vivi come un cristiano. Vivi come un pagano, con lo spirito della mondanità».

Ovviamente è più facile «sparlare dei nemici o di coloro che sono di un partito diverso», ma la logica cristiana va controcorrente e segue la «follia della Croce», puntualizza e incoraggia Francesco. Il fine ultimo è «arrivare a comportarci come figli del nostro Padre», e solo «i misericordiosi assomigliano a Dio Padre. "Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso”. Questa è la strada, la strada che va contro lo spirito del mondo, che pensa il contrario, che non accusa gli altri».

Domenico Agasso Jr 
PONTIFEX
Rubrica di NUOVO PROGETTO