Premio CIDU per i Diritti Umani - 2020

10-12-2020

Dalle: 09:00

Alle: 09:00

Località: Roma

 

‘Con questo Premio ci si propone di valorizzare il diffuso impegno sociale e istituzionale nel nostro Paese rispetto ad ogni aspetto che riguarda la sfera dei Diritti Umani…’ afferma la Vice Ministra Emanuela Del Re, ‘...e, attraverso la rete del CIDU, auspichiamo di amplificarne la visibilità e il significato morale, anche e soprattutto tra le nuove generazioni’.

www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/premio-cidu-per-i-diritti-umani-2020.html


4 premi dedicati a persone fisiche con profili di diverso genere e generazione, la scelta è ricaduta su:

Il Sig. Ernesto Olivero, fondatore e Presidente dell’Arsenale della Pace di Torino, l’associazione che, attraverso le attività di volontariato del Sermig (Servizio Missionario Giovani), è riuscita a convertire le strutture di un ex arsenale militare in una ‘casa aperta al mondo e alle persone deboli o in difficoltà’;
Suor Eugenia Bonetti, fondatrice dell’Associazione Slaves no More (Mai più schiave), alla luce del suo ventennale e continuativo impegno nella lotta alla tratta degli esseri umani e alla schiavitù femminile;
Il ‘giovane candidato’ Nicolò Govoni (27 anni), in considerazione delle sue notevoli attività di sensibilizzazione in Italia in tema di rifugiati e migranti provenienti da condizioni di estrema povertà; e
La ‘giovane candidata’ Valentina Tafuni (28 anni), in ragione del suo lodevole impegno in tema di diritti umani delle persone con disabilità.

Per questa prima edizione, l’evento di premiazione si svolgerà il 10 dicembre, in coincidenza con le celebrazioni della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Uomo, nel quadro del Human Rights Festival in programmazione a Roma

humanrightsfestival.it

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok