Padre Georg Sporschill al Sermig

Cosa consiglia a un giovane che si sente in difficoltà? "Di cercare un vecchio che abbia ancora dei sogni e poi di chiederti chi può avere bisogno di te". Osservando la realtà, come si può riconoscere il vero? "Non restartene a guardare la televisione... È convivendo, nella vita concreta, che si conoscono gli altri e si superano i pregiudizi". Sono alcune risposte, molto dirette, di padre Georg Sporschill - gesuita austriaco, impegnato con i bambini di strada e i Rom stanziali della Romania - che si è raccontato oggi all'Arsenale della Pace dove ha presentato il volume “Chi salva una vita salva il mondo intero”, di Stefano Stimamiglio.


Presentazione e video introduttivo


Prima domanda a Padre Georg Sporschill


Seconda e terza domanda a Padre Georg Sporschill


Quarta e quinta domanda a Padre Georg Sporschill


Sesta e settima domanda a Padre Georg Sporschill


Intervento di Ernesto e canzone "Padre piccolo"


Domande dei ragazzi a Padre Georg Sporschill


Ultima domanda e conclusione


View this photo set on Flickr
foto: L. Nacheli / NP


 
 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

E' possibile modificare le opzioni tramite le impostazioni del Browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su informazioni.