Sermig

Progetto “Casa Vida”

Venuti alla vita per vivere

Paese: Brasile
Partner: Pastoral do Menor da Arquidiocese de São Paulo
Località: São Paulo, SP
Periodo: 1990-1992

Finalità: Avvio della prima iniziativa nel Paese di accoglien­za di bambini e bambine abbandonati sieropositivi o affetti da AIDS. Sono poveri tra i poveri, abbandonati perché ma­lati e nati in situazioni di grave disagio familiare. Obiettivo è curare i neonati, in attesa di verificare se la sieropositività è effettiva o causata dai soli anticorpi della madre (quindi destinata a scomparire in breve tempo), e assicurare ai bambini ef­fettivamente malati condizioni di vita e crescita dignitose e, per quanto possibile, “normali”. La disponibilità di una struttura adatta è lo strumento per animare nella città risor­se di volontariato, che diano un segnale della possibilità di uno sforzo solidale verso situazioni così tragiche

Realizzazioni:
- Acquisto di una casa da ristrutturare e adibire all’accoglien­za di una cinquantina di bambini sieropositivi e malati
- Sostegno per affitto di una casa per accoglienza dei bam­bini non più sieropositivi, in attesa di adozione

Erogazioni: Euro 248.000