Sermig

Tendenze N°2

di Elisa d'Adamo - Pizzo: un inno alla femminilità, grazie a motivi traforati e delicate applicazioni.
L’abito in pizzo veste la donna di ogni età e fisicità. E’ proposto in versione lunga, più elegante; midi, più rigorosa; corta, decisamente più sbarazzina. Il tessuto, in cotone o seta, si impreziosisce con inserti di organza e tulle e gioca con ricami, fiocchi e trasparenze. Tinte sorbetto, bianco candido e giallo acido, sono i colori proposti per l’estate 2018.

T-shirt: immagini iconiche, slogan, aforismi: oggi la t-shirt diventa una lavagna perfetta per lanciare e diffondere i più svariati messaggi. Primo fra tutti la ripresa del pensiero femminista, ma anche la maggior accettazione di sé e la manifestazione dei desideri fiabeschi legati all’infanzia e ai sogni. Un manifesto di stile che guarda anche alle emozioni.

Righe colorate: da sempre sinonimo di estate e gioia di vivere. Quest’anno sono proposte in mille varianti: sportive, grintose, alternative, sofisticate, orientaleggianti. I colori sono carichi e sgargianti, le forme sono fluide e informali. Cappelli, turbanti, maxi bijoux, cinture e fusciacche completano il look. Piume: un decoro prezioso e leggero, applicato su abiti romantici, bluse impalpabili, giacche dalle grosse spalle anni ‘80. Multicolore effetto arcobaleno o bianca purissima, la piuma invade le passerelle, declinandosi in ciuffi, orli e ricami, che richiamano le atmosfere dei ruggenti anni ’20.

Camicia: un capo senza tempo, semplice e funzionale, soprattutto in primavera. Moltissimi gli stilisti che hanno portato in passerella la classica camicia bianca, rivista nelle proporzioni e negli abbinamenti. Maxi o micro, asimmetrica o smanicata, liscia o iper decorata, le possibilità sono svariate e si adattano ad ogni tipo di femminilità.

Costumi da città: grazie ad un insolito e studiato abbinamento in coordinato, il costume intero si può indossare anche in città. Lunghi gilet, maxi giacche e leggeri trench, lo completano vestendo spalle e gambe. Il tocco più trendy è dato da grandi borse in pelle per il giorno e da piccole e preziose pochette per la sera.

Elisa D'Adamo
#USI & COSTUMI
Rubrica di NUOVO PROGETTO