Sermig

Lasciami volare

di Alessandro Riva - Tutto inizia una notte, quella in cui Emanuele, 16 anni, durante una festa con amici più grandi assume una dose di LSD. L’effetto è immediato, forte, gli amici decidono di riportarlo a casa. Poi, per far sì che abbia il tempo di calmarsi, decidono di fare una passeggiata. E ad un tratto Emanuele si lancia nel vuoto da un ponte, nel fiume in piena. Da questo dramma assurdo parte un percorso di riflessione che spinge il padre Gianpietro a fuggire dalla disperazione, per iniziare un viaggio tra i giovani e tra gli adulti. Per far scoprire ai giovani che non c’è nulla per cui vale la pena mettere a repentaglio la propria libertà: nessuna dipendenza può donarci qualcosa di più grande della libertà che toglie.

Per far scoprire agli adulti in quante occasioni il comportamento del genitore rischia di creare piccoli e impercettibili percorsi di chiusura che impediscono, nei momenti più difficili, l’instaurarsi di un dialogo aperto che può diventare salvezza per la libertà e la vita del figlio. Lasciami volare, scritto da Marcello Riccioni e Gianpietro Ghidini, diventa allora soprattutto una raccolta di pensieri, lettere, riflessioni che arrivano da due mondi considerati spesso antitetici: il mondo degli adolescenti e il mondo degli adulti, dei genitori. Pensieri nati guardando, dalle due prospettive, alla storia di Emanuele.

Soprattutto, quanto resta al termine della lettura di questo piccolo ma importante libro, è la ricerca di un rapporto di fiducia reciproca, quella che permetta non tanto di vivere in assenza di conflitti ma di uscirne insieme. Una fiducia responsabilizzante da parte del genitore verso il figlio. Una fiducia di affidamento da parte del figlio verso il genitore. Questo percorso continua anche attraverso la fondazione Ema Pesciolino Rosso, con l’obiettivo di creare itinerari di crescita personale, sociale e lavorativa per i ragazzi e attraverso centinaia di incontri presso le scuole e altre strutture educative, per fare riconoscere ai giovani parole come verità, perdono, serenità. Da cercare insieme.

The Family
Rubrica di Nuovo Progetto