Pericoli in vista

di Stefano Ravizza - Ormai quasi tutti hanno uno smartphone con una fotocamera e le probabilità di essere fotografati e finire socializzati sul web è altissima. Per ovviare a questo problema un’azienda olandese ha proposto una soluzione interessante, un adesivo, o una spilletta da indossare, con un logo originale e la scritta do not snap, niente scatti, che riconosciuta da un software apposito (che dovrebbe però essere installato su tutte le app social) permette di cancellare il volto della persona se l’immagine viene postata.

Non c’è ancora un piano per lo sviluppo commerciale del programma e, dunque, non bisogna aspettarsi che, a breve, possa venire integrato nelle app e nelle piattaforme social più usate. Però sicuramente è un’iniziativa che fa riflettere. Le nostre immagini infatti possono essere diffuse e addirittura modificate con i più famosi software di fotoritocco.

Ma da qualche tempo non dobbiamo preoccuparci solo della nostra immagine. Adobe, il produttore del più famoso software di fotoritocco sta sviluppando un software di audio-ritocco dal nome Project VoCo. Per funzionare il software ha bisogno di circa 20 minuti di registrazione audio per analizzare il parlato e spezzettare le parole in singoli fonemi. Una volta effettuata questa operazione, l’applicazione acquisisce il timbro di voce del soggetto analizzato. A questo punto scrivendo un testo al personal computer possiamo sentirlo pronunciare come fosse una voce naturale. Purtroppo per la voce non c’è spilla che tenga.

Per ora basta parlare per meno di 20 minuti, ma tra un po’ dovremo cominciare a preoccuparci.



 


Rubrica di Nuovo Progetto

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

E' possibile modificare le opzioni tramite le impostazioni del Browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su informazioni.