Sermig

Rovistando nella musica on line

Alex Han - Goreé

Ad un solista dotato, in genere chiedo che non mi stufi. Questa secondo me è la prima regola per un musicista. Non mi interessa più di tanto se sia bravo o molto tecnico o uno scarpone.
Mi interessa che mi emozioni, questo conta.
Se poi lo fa suonando a testa in giù e i piedi un su, o seduto su una sedia, o mentre mangia un panino, beh, non mi interessa. Dimmi qualcosa però, fammi sognare.
Han mi emoziona. Il suo solo si dipana come un gomitolo e tu non vedi l’ora che si arrivi alla fine, complice anche lo splendido arrangiamento per orchestra che c’è dietro.
Quando finisce lui, Marcus Miller smazza alcune note decisamente azzeccate.
Cool.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Han

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.