Sermig

Rovistando nella musica on line

Colin James - 40 light years

Canadese, vissuto all’ombra del grande Steve Ray Vaughan, che l’ha scoperto, apprezzato, portato con sé per aprirgli i concerti e promosso il suo disco solista.
Umori blues, ma con un tocco di chitarra che ricorda più Mark Knopfler che Steve Ray, canzone che fila via liscia, senza scosse ma con un certo fascino, dovuto al timbro di voce e appunto alla chitarra morbida.
Gustosa.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Colin

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.