Sermig

Appuntamenti

Antonia Arslan
Data:
Venerdì, 20 Febbraio 2015
Orari:
dalle 18:45 alle 21:00
Luogo:
Arsenale della Pace - Università del Dialogo
Indirizzo:
Piazza Borgo Dora 61 - Torino

Una memoria di carne. Genocidio armeno, 100 anni dopo. La storia è maestra?
venerdì 20 febbraio ore 18.45 Università del Dialogo - Arsenale della Pace

Antonia Arslan Scrittrice e saggista, è stata professoressa di Letteratura italiana all’Università di Padova. Di origine armena, ha raccolto le memorie della sua famiglia, sopravvissuta al genocidio del 1915, in saggi e romanzi. Il più famoso è “La masseria delle allodole”, vincitore del Premio Stresa e del Premio Campiello.
Uscito nel 2004, è diventato anche un film scritto e diretto dai fratelli Taviani.

A “La masseria delle allodole” ha fatto seguito “La strada di Smirne” (Rizzoli 2009). “Il libro di Mush” racconta la strage degli armeni di quella valle, avvenuta nel 1915 (Skira 2012).


“Invitiamo tutti a partecipare a questo incontro perché il dolore del passato deve aiutarci in questo tempo di paura e di male. La guerra bussa anche oggi alla porta della nostra vita. Tutto concorre a farci dire: ecco i cattivi, ecco i fanatici, uccidono, uccidiamo anche noi. La solita trappola dell’odio. Torti e ragioni invece possono confrontarsi per riconoscerci reciprocamente fratelli, figli dell’unico Dio. Il cuore mi dice: non è un’utopia!”.
Ernesto Olivero


Pagina Facebook dell'evento

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming su www.sermig.org/diretta

Comunicato stampa

More info

#unamemoriadicarne #unidialogo