Sermig

31 gennaio 2004 - La pace vincerà se dialoghiamo - Aula Paolo VI - Roma

La Pace vincerà se dialoghiamo, 31 gennaio 2004, Aula Paolo VI, Roma

Nella prima parte della mattinata i giovani si confrontano con uomini politici, esponenti religiosi, personalità del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport sul tema “La pace vincerà se dialoghiamo”.

Nella seconda parte della mattina, al Santo Padre Giovanni Paolo II viene presentata l’Università del Dialogo del Sermig e un’anteprima dell’opera musicale “Messa per Giovanni Paolo II”, testi di Ernesto Olivero - musiche di Mauro Tabasso, composta all’Arsenale della Pace e dedicata al Santo Padre per i suoi venticinque anni di Pontificato. I brani sono eseguiti dall’Orchestra e dal Coro dell’Arsenale della Pace, l’allestimento scenico è curato dal Teatro Stabile di Torino.

Rivolgendosi alla Fraternità del Sermig e ai 10.000 giovani presenti il Santo Padre dice: “Della pace voi volete essere messaggeri, testimoni e apostoli infaticabili. Grazie per il vostro giovanile entusiasmo! Per la speranza che rappresentate per la Chiesa e per il mondo! (…) Attraverso voi, cari fratelli e sorelle del SERMIG, mi piace far giungere il mio pensiero augurale ai molti ragazzi e ragazze che in diverse nazioni si sforzano di gettare le basi per una ‘Terra amica’, dove nessuno si senta straniero e tutti siano uniti al servizio della giustizia e della pace. (…) Il Papa vi vuole bene e vi assicura la sua preghiera”.